Audi: nuovi vantaggi per le flotte

Per le imprese che necessitano di un parco auto, la scelta dei veicoli giusti non è mai da sottovalutare.

Con l'obiettivo di fornire alle aziende soluzioni flessibili e convenienti di fleet management, Fratelli Giacomel in collaborazione con Audi è lieta di presentare due opportunità molto convenienti: Audi Value Leasing e una convenzione speciale dedicata alle imprese associate a Confindustria. Ecco i dettagli. 

Chiedici subito più informazioni! 

Contattaci per maggiori informazioni sul reparto flotte

 

- Audi Value Leasing

Audi Value Leasing è un'iniziativa valida dal 2 aprile al 30 giugno 2024, che offre un'opportunità unica per le aziende di investire in veicoli Audi di alta qualità con vantaggi finanziari significativi.

Il nuovo schema di sintesi dell'offerta promozionale può essere così riassunto:

Leasing finanziario 3.0

  • Tasso Annuo Nominale (TAN): 3,90%
  • Durata: 24 - 48 mesi
  • Servizi Gratuiti Associati: Piano di Manutenzione Audi Premium Care per 36 mesi / 60.000 km, ad eccezione della gamma Q8 e-tron con 36 mesi / 30.000 km 

Modelli abilitati

  • Nuova gamma A3 e A3 allstreet, A3 SB TFSIe
  • Gamma A4, compresa allroad (Escluse versioni S e RS)
  • Gamma A5 (Escluse versioni S e RS)
  • Gamma A6, compresa allroad (Escluse versioni S e RS)
  • Gamma A7 (Escluse versioni S e RS)
  • Gamma A8 (Escluse versioni S e RS)
  • Q2 (Escluse versioni S e RS)
  • Gamma Q3 (Escluse versioni S e RS)
  • Gamma Q5 (Escluse versioni S e RS)
  • Q7 (Escluse versioni S e RS)
  • Q8 (Escluse versioni S e RS)
  • Q8 e-tron
  • Q8 SB e-tron

Fleet management Audi

 

- Audi per Confindustria

Fino al 30 giugno 2024 sarà in vigore la Convenzione per il Noleggio a Lungo Termine riservata alle
aziende associate Confindustria, promossa da Audi

Come funziona? Prevede un extra sconto di -35€/mese per i modelli in convenzione, cumulabile con le altre promozioni in vigore.

 

Tutte le aziende aderenti a Confindustria potranno usufruire di queste condizioni. È fondamentale però che il veicolo sia intestato all'azienda di appartenenza: non saranno accettati contratti stipulati a nome di privati, anche se soci o amministratori dell'azienda che fa parte di Confindustria. 

Per poter accedere alla convenzione sarà necessario dimostrare che l’azienda ne faccia effettivamente parte mediante apposita dichiarazione scritta

 

Vuoi avere più informazioni in merito?

Clicca il bottone qui sotto e contattaci subito! 

Contattaci per maggiori informazioni sul reparto flotte

 

2024-06-20 04:30:56

Vai all'articolo precedente

Arriva la nuova Audi A3 allstreet: sportiva e versatile

Vai all'articolo successivo

Škoda Boom Fluo Party: un evento bomba per il lancio di nuovo Kodiaq!

Lascia il tuo commento