Prova auto elettrica: Audi Q4 sportback e-tron secondo Quattroruote

  • Redazione

Attraverso i decenni, l’illustre rivista Quattroruote ha condotto numerose prove di durata, ma mai con così tanti chilometri su un'auto elettrica. Lo conferma nel numero di gennaio Alessio Viola, che ha condotto la prova di durata insieme ai colleghi del Centro prove. 16 mesi, dal 26 giugno 2022 al 9 ottobre 2023. Com’è andata con la prova di lunga durata su un’auto elettrica come Q4 sportback e-tron? Il risultato sorprenderà anche i più scettici. 

 

Richiedi informazioni su Q4 Sportback e-tron

 

 

- Audi Q4 sportback e-tron alla prova di lunga durata: un test superato in forma smagliante 

Il redattore conferma che la prova di lunga durata su un’auto elettrica è stata un lavoro approfondito, ma condotto in modo quasi sorprendente senza intoppi, visto l’alto tasso di falsi miti legati all’auto elettrica e all’infrastruttura di ricarica. 

Le prove con Audi Q4 e-tron si sono concentrate sul Passo della Cisa per verificare la resistenza dell'auto in condizioni più impegnative di quelle urbane, su cui questi modelli non hanno problemi.

 

Prova Audi Q4 e-tron

 

- I risultati della prova di lunga durata di Q4 sportback e-tron 

Durante il percorso, la Q4 sportback e-tron ha dimostrato la sua affidabilità, percorrendo 100.000 chilometri senza fermi straordinari o necessità di tagliandi, eccetto un breve controllo a 54.545 chilometri. L'auto è stata sottoposta a una serie di viaggi , compreso un lungo itinerario attraverso i Balcani, dimostrando agilità e affidabilità anche in condizioni avverse. L’unico “difetto” maggiore da segnalare è in riferimento all’impianto multimediale che, comunque, non ha richiesto interventi tecnici.

 

In totale, Quattroruote parla di dodici righe di diario di bordo (sostituzione pile del telecomando, aggiornamento software in officina ecc.). Se sembrano tante, si pensi al diario di bordo di Peugeout 307, di giugno 2004, con oltre quaranta righe, o alle 32 voci per raccontare i 100mila chilometri di Jaguar XF, a marzo 2011. 

La qualità costruttiva di Audi ha quindi confermato gli elevati standard di resistenza dell’auto elettrica, nonostante l'uso intensivo che ne è stato fatto durante la prova di lunga durata.

 

Prova auto elettrica Audi

 

 

- E le batterie? 

Sanissime, anche quelle. Ai numeri raccolti con la prova Power Check Control, Quattroruote ha aggiunto un controllo più approfondito da parte di RSE, una società di ricerca sul sistema energetico, controllata dal GSE. Il risultato? Dopo 100mila chilometri, non ci sono celle danneggiate e il valore SoH (State of Health, stato di salute) delle batterie è del 94,4%. 

Una linearità che lascia ipotizzare un funzionamento ineccepibile fino a circa 360mila chilometri. Non male! 

 

Auto elettrica prova - Audi Q4 e-tron

 

- I consumi di Q4 sportback e-tron in questi centomila chilometri

In termini di consumo, la Q4 sportback e-tron ha registrato una media di 4,3 chilometri per chilowattora durante i 100.000 km, con punte inferiori ai quattro. Nonostante le preoccupazioni comuni riguardo alla transizione verso i veicoli alimentati ad elettricità, l’auto ha dimostrato una notevole efficienza e affidabilità.

Sulle spese di un’auto elettrica questa prova di lunga durata ha confermato un ragionamento importante: la capacità di un’elettrica di far risparmiare l’automobilista non solo in riferimenti ai costi di ricarica - per cui serve fare attenzione all’abbonamento o al modo in cui si fa rifornimento -  ma in relazione a tutte le altre spese (manutenzione, tasse, assicurazione ecc.). 

Infatti, l'auto è stata sottoposta solo a un check volontario, raggiunti i 50mila km (costo di 70€) e sono state sostituite le spazzole tergicristalli (altri 70€). 

 

Riguardo agli altri costi, sono state sostituite le gomme (4 treni, due estivi e due invernali, per un totale di 3.700 €). Va poi menzionato a parte il costo della ricarica: 7.715 € in tutto. Una cifra inferiore anche rispetto alle auto a trazione Diesel, che a partire dal prezzo del carburante più alto, hanno necessità di manutenzione maggiore, più costosa rispetto a quella di Q4 sportback e-tron. 

 

Complessivamente, quindi, Audi Q4 sportback e-tron ha superato la prova di durata senza problemi significativi. La sua performance solida e l'assenza di problematiche rilevanti offrono una prospettiva positiva sulla durabilità e l'affidabilità delle auto elettriche di Audi: questi modelli sono ormai maturi, senza nessun’ombra di dubbio.

 

Grazie a Quattroruote per aver effettuato una prova di durata così approfondita con un modello elettrico: ricordiamo che tutti i dettagli si trovano sul numero di gennaio! 

 

Se vuoi saperne di più sulla mobilità a zero emissioni, ti invitiamo a cliccare il bottone qui sotto e scaricare gratuitamente il nostro “libretto” sull’auto elettrica. 

 

Libretto Auto Elettrica

2024-02-22 02:29:40

Vai all'articolo precedente

Volkswagen ID.7: l'apice dell'elettrificazione

Vai all'articolo successivo

Incentivi auto 2024: come funzionano

Lascia il tuo commento