Protezione carrozzeria auto: 5 consigli per una vernice sempre al top

Durante i mesi più caldi l’esterno dell’auto è esposto a sole, alla salsedine (nel caso si vada al mare in auto), a un numero maggiore di insetti e altri contaminanti potenzialmente dannosi. Per mantenere la vettura in buono stato, si consiglia vivamente di prendersi cura della carrozzeria e della sua vernice. Farlo non è affatto difficile: basta seguire alcuni suggerimenti di base. Ecco cinque consigli che puoi applicare subito per far splendere più a lungo la tua auto! 

 

Quali altri aspetti della tua auto dovresti considerare per fare una corretta manutenzione e preservare il tuo veicolo nel tempo? Clicca il bottone qui sotto e scarica l'approfondimento!

 

Scarica l'approfondimento

 

 

- Protezione carrozzeria auto: cinque consigli 

1. Lava la carrozzeria di frequente

Secondo un sondaggio di Federlavaggi, gli italiani lavano la propria auto almeno una volta all’anno. Tuttavia, lavare la vettura una volta ogni dodici mesi non è sufficiente a mantenere in buono stato la vernice. Specialmente d’estate, con le alte temperature e una probabilità maggiore di esporre l’auto alla polvere e alla salsedine, è ideale lavare l’auto più di frequente: questo evita un accumulo eccessivo di sporco che, anche se non ci sembra così evidente, può rovinare la vernice. 

 

Lo stesso vale anche durante l’inverno, quando le macchine spargisale sono in azione: il sale può intaccare la brillantezza della vernice. 

 

Protezione carrozzeria auto - lavaggio

 

2. Lucida l’auto una volta all’anno

Lavare l’auto è importante, ma a volte non è sufficiente per togliere le micro impurità che pian piano si depositano sulla vernice, creando uno strato difficile da eliminare. La lucidatura è la soluzione ideale. Effettuata una volta all’anno, è in grado di rimuovere anche lo sporco più resistente e restituire brillantezza alla vernice. 

 

3. Evita i parcheggi sotto agli alberi

Gli alberi sono una bella soluzione per fare ombra e abbassare le temperature, ma purtroppo - specialmente in alcuni periodi dell’anno - rilasciano resine e altri elementi che rovinano la vernice. Un parcheggio momentaneo in una zona alberata non è un problema, ma se devi stazionare a lungo (per esempio, tutte le notti), il consiglio è quello di cercare un altro riparo coperto. Oppure, se questo non è possibile, puoi coprire la vettura con un telo (vedi l’ultimo consiglio di questa lista). 

 

4. Non lasciare l’auto sotto al sole per lunghi periodi

Sebbene la vernice delle auto stia diventando sempre più resistente, se esposta in modo prolungato ai raggi solari può comunque deteriorarsi e perdere la sua brillantezza e intensità originaria. Quando possibile, parcheggia l'auto al chiuso o in zone ombreggiate (ma, come abbiamo descritto nel punto precedente, sotto agli alberi solo per brevi periodi). Non solo la vernice può rovinarsi, ma possono sbiadirsi anche le parti in plastica, sia all’esterno che all’interno della vettura. 

 

Protezione carrozzeria auto - paracheggiare allombra

 

5. Utilizza un telo per coprire l’auto quando resta ferma

Il modo migliore per proteggere la carrozzeria è coprirla. Utilizzare un telo per coprire l’auto quando resta ferma è utile per proteggere la carrozzeria dalle polveri stradali e dagli altri elementi che possono rovinarla, ad esempio quando ci si trova a dover parcheggiare sotto agli alberi per un lungo periodo di tempo, per esempio, quando si parte per le vacanze e si lascia il veicolo fermo molti giorni.

 

Una novità per la protezione della vernice sono le pellicole protettive trasparenti: possono essere applicate alla carrozzeria della tua auto, in modo simile a quello che succede per gli schermi degli smartphone. La pellicola proteggerà la vernice della tua auto da qualsiasi elemento esterno come calore, raggi UV, polvere, sporcizia ecc. Il film protettivo può essere applicato anche solo in alcune porzioni dell’auto (ad esempio i paraurti di plastica, sensibili ai raggi solari) e può durare fino a cinque anni.

 

 

 

In conclusione, lasciare che la vernice dell’auto si rovini e in generale che la carrozzeria perda la sua brillantezza, non è solo una questione di fascino: può ridurre notevolmente il valore della tua auto. Con i suggerimenti che ti abbiamo proposto puoi assicurarti che la vernice dell’auto rimanga come nuova anche dopo anni di proprietà, lasciandoti orgoglioso di possedere un’auto che tutti ammirano.

 

Vuoi avere più informazioni su quali altri aspetti della tua auto necessitano di manutenzione, per preservare al meglio la tua quattroruote?

Clicca il bottone qui sotto e scarica il nostro approfondimento! 

 

Scarica l'approfondimento

 

2022-09-22 10:33:34

Vai all'articolo precedente

CUPRA Milano: Fratelli Giacomel è la tua concessionaria di fiducia

Vai all'articolo successivo

Fabia Monte Carlo: la celebre edizione sportiva di ŠKODA

Lascia il tuo commento